Marco Tronchetti Provera

Marco Tronchetti ProveraQuando si parla di stile, è difficile trovare persone che se ne intendano veramente e che siano capaci di crearsi uno stile, diciamo un marchio di fabbrica, per mantenerlo in ogni occasione.

Una di queste persone è Marco Tronchetti Provera, ex presidente Pirelli e attuale a.d. dell’azienda di gomme con sede a Milano. 

Sempre curato fin nel più piccolo dettaglio, lo stile di Marco Tronchetti Provera si contraddistingue per l’immancabile completo giacca-cravatta, di colore rigorosamente scuro, tra il blu e il nero). A “spezzare” una camicia chiara, dal colore bianco o con delle righine celesti.

L’ex numero uno di Pirelli ama stupire in ogni momento e il suo stile parla per lui, sottolineandone la cura e la precisione in ogn dettaglio, caratteristiche che mette anche nel suo lavoro.

Sposato con Afef Jnifen, nota più semplicemente come Afef, anche in piena estate e in barca Marco Tronchetti Provera ha uno stile che riporta al blu. Nella foto lo vediamo di fianco alla compagna in un costume boxer che richiama il mare. Rispettoso del suo status social e della sua età, Tronchetti Provera non si scompone mai e proprio per questo motivo rimane sempre molto affascinante. Non è un caso che la bella Afef abbia perso la testa per lui e sia diventata sua moglie.

L’orologio sul polso sinistro (che porta in maniera costante, anche in barca) è diventato un vero e proprio “marchio di fabbrica”. In fondo, si sa, un orologio per un uomo è importante e, da questo punto di vista, Tronchetti Provera non fa eccezione. Anzi, è proprio questo dettaglio che a volte fa la differenza in termini di lusso e di stile.

Recentemente Marco Tronchetti Provera, che ha mantenuto stile e svoir fare durante tutto il procedimento, ha impugnato la sentenza di primo grado che lo vedeva condannato per le note vicende Telecom. Lo scandalo lo ha coinvolto in maniera involontaria ed è stato accusato di intercettazioni. Ai tempi, Tronchetti Provera era presidente dell’azienda di telecomunicazioni italiana. Alla fine tutto si è risolto per il meglio e l’imprenditore milanese è stato dichiarato non colpevole. Per saperne di più partire dalla risorsa su Tuttosport: Tronchetti Provera Condannato

Il colore scuro fa parte dello stile di Tronchetti Provera anche in occasioni più sportive, come la presentazione del nuovo gommone Pirelli PZero 1100, uno degli pneumatici di punta della “sua” Pirelli.

I capelli brizzolati, ancora folti, molto curati e senza “ciuffi fuori posto”, mettono in evidenza la grande cura della persona.

Allo stadio, invece, Tronchetti Provera a volte decide di rilassarsi e mette da parte la cravatta e il classico abito blu per far spazio a dei pantaloni color beige.

A proposito di calcio, Tronchetti Provera è stato di recente immortalato di fianco a Massimo Moratti e Erick Thohir, rispettivamente ex presidente e attuale numero uno dell’Inter, per la conferma alla stampa del nuovo contratto di sponsorizzazione che, dal 2016, legherà l’azienda milanese al team a stelle e strisce ancora per altri cinque anni. Anche in questo caso, Tronchetti Provera è risultato essere molto elegante.

Lo stile e l’eleganza che da sempre contraddistinguono uno degli uomini più importanti del panorama imprenditoriale italiano sono un vero esempio da seguire per tutti coloro che desiderano anche apparire.

Anche se si dice sempre che l’abito non fa il monaco, e per la maggior parte delle volte è vero, ci sono settori in cui apparire è molto importante. Una giacca e una cravatta che ben si intonano, un paio di pantaloni in stile, sia dello stesso colore che spezzati, dettagli importanti come un orologio, spesso fanno la differenza. In alcuni settori, l’imprenditore è anche questo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *