Le 10 città più calde del lusso

las-vegas-600210_640Città della moda, città dell’arte e della cultura. Da sempre i grandi centri urbani si sono contraddistinti per caratteristiche particolari, che li rendevano unici. Negli ultimi anni, però, queste stesse città si sono date lotta anche dal punto di vista del lusso: essere alla moda, preziose e chic, è un’esigenza sempre più diffusa, assecondata in maniera progressiva e sempre più marcata.

La città probabilmente più lussuosa al mondo è New York, in particolar modo nella località di Manhattan: qui abitazioni ed appartamenti si contraddistinguono per essere mediamente di lusso, e in alcuni casi addirittura di extra lusso. Attici da mille e una notte, super costosi e all’ultima moda, dotati di ogni tipo di comfort. Anche i ristoranti non sono da meno, con arredamenti moderni e dal valore inestimabile, e con un servizio di qualità superiore.

Ai primi posti di questa singolare classifica figurano poi Hong Kong e Macao, due vere e proprie metropoli del lusso, contraddistinte, in particolar modo, da hotel di extra lusso, capaci di contenere migliaia di persone, e dotati di saloni prestigiosi, centri conferenze di portata internazionale, oltre a boutique chic e di prestigio.

Tra le diverse destinazioni del lusso, comunque, non mancano certo esponenti della “vecchia” Europa. Non possono non figurare ParigiLondra e Milano, probabilmente le tre città europee più famose al mondo, simbolo da secoli di fascino e lusso. Nelle tre città non mancano prestigiose boutique dei più noti e raffinati stilisti mondiali, e sono presenti veri e propri borghi, con abitazioni da urlo, hotel di super lusso, oltre che costosissimi. Numerosi sono poi anche gli eventi prestigiosi, che le consacrano come due città dal valore pecuniario elevatissimo.

Simbolo di lusso sfrenato sono poi diventati, negli ultimi decenni, alcuni centri del medio oriente: basti pensare a Dubai, che alimentata dalle infinite disponibilità economiche degli emiri, si è vista crescere come centro del lusso e dello sfarzo, con grattacieli enormi, talvolta dall’estetica eccentrica. Tra le europee anche Mosca, polo in rapida crescita dal punto di visto del lusso più sfrenato, assecondato, in particolar modo, dagli investimenti ingenti dei magnati petroliferi russi.

A sorpresa, tra le mete del lusso, si trovano alcune città meno risonanti, che pian piano stanno acquisendo prestigio. La casa di moda Louis Vitton, infatti, che redige annualmente una guida della città di lusso mondiali, ha inserito negli ultimi anni, mete insospettabili come l’inglese Birmingham, la francese Tolosa, e Bari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *