Borsa Louis Vuitton

Trattando di icone della moda, come non citare la casa francese che risponde al nome di Louis Vuitton? Molti fra i marchi concorrenti hanno saputo dare alla luce creazioni capaci di resistere al tempo ed alla continua mutazione delle tendenze stagionali; nonostante i risultati ottimali, ancora oggi nessuno è in grado di attestare un traguardo come quello raggiunto da Louis Vuitton, il cui successo è determinato in particolar modo da un delicato fattore: l’inesorabilità del tempo che scorre, la quale tuttavia non può nulla contro l’immortalità della quale le creazioni di Louis Vuitton godono.

Valigie ed articoli di pelletteria, scarpe e foulard, e molto altro ancora. Tuttavia, l’articolo che da sempre è riuscito ad affermarsi sugli altri grazie all’incessante richiesta da parte dei consumatori equivale alle borse. Ciascuna delle borse commercializzata dalla rinomata casa francese vanta una propria storia, un percorso edificato con grande attenzione per il dettaglio ed un’innata fedeltà nei confronti della tradizione. Numerosi modelli tra quelli attualmente disponibili hanno compiuto un lungo tragitto per giungere fino ai giorni nostri, ed il risultato che ne consegue è semplicemente inattaccabile.

Molte persone hanno ripetutamente tentato di copiare le borse prodotte da Louis Vuitton; a questi si aggiunge un considerevole numero di stilisti che tutt’oggi si ingegna per migliorare questi accessori, il tutto mediante l’inserimento di un piccolo tratto identificativo. Checché se ne dica, ciascuna delle borse attribuibili alla maison francese  stimola il desiderio di ogni donna: la perfezione di questi accessori attira con persistenza il pubblico femminile, il quale, indipendentemente dalla proprie possibilità, è disposto a fare qualunque cosa pur di ottenere una borsa di tale prestigio.

Questo incessante fenomeno può essere esplicato con poche semplici parole: la borsa Speedy. La versione tradizionale, con la famosa stampa Monogram, fu venduta per la prima volta nel 1932, e da allora nulla ha saputo arrestarne l’ascesa. I continui tentativi di migliorarla non hanno saputo eguagliare l’originale: le fashion victim più accanite continuano a prediligere Speedy nella sua forma di partenza. Quale che sia il prezzo di questo accessorio, ai sostenitori della moda non importa affatto; il rinomato bauletto di Louis Vuitton merita comunque tutta la considerazione possibile, e questa riconoscenza verrà attribuita allo stesso ancora per molto, moltissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *