Introduzione: una rassegna nel mondo del lusso

Il lusso è la manifestazione più concreta della ricchezza, e della voglia di ostentarla. Non è un caso che i ricconi, coloro i quali dispongano di grandi capitali, decidano di investire ingenti quantità di denaro in ciò che può essere sfarzoso e che al contempo possa essere motivo di godimento e soddisfazione.

Ma il lusso può manifestarsi sotto molti aspetti, e non segue delle direttive precise. Ciascuno può decidere di manifestare il proprio bisogno di ostentare o possedere secondo differenti direttive. C’è chi ama spendere e spandere nell’acquisto di abiti, scarpe ed accessori. Sono solitamente le amanti della moda, degli abiti lussuosi, per la quale la prima cosa è apparire. Abiti di stilisti prestigiosi e di caratura internazionale, abbinati con accessori preziosi e di prima qualità, sono gli elementi fondamentali per creare il proprio stile. E negli ultimi anni, anche l’uomo comincia ad avere voce in capitolo.

C’è chi invece, ama i viaggi. E per viaggi si intendono dalle due alle quattro settimane, in località esclusive per la cultura, per la storia, per l’arte, certo, ma non solo. Soggiornare in località dotate di fascino, acquisisce una portata ancora maggiore, se si alloggia in hotel lussuosi e si mangia in ristoranti di assoluta qualità. Non c’è un limite preciso, e tutto ciò si desidera, lo si può ottenere in resort pensati appositamente per il benessere psico-fisico della propria clientela. Basti pensare, ad esempio, alle SPA allestite spesso all’interno di hotel lussuosi o, viceversa, ai centri benessere che allestiscono hotel sfarzosi per badare al proprio cliente in ogni momento della giornata.

Ma il lusso si manifesta anche nella mania del collezionismo. Le auto d’epoca, oppure le vetture lussuose full optional sono il pallino di numerosi collezionisti uomini, che cercano il meglio, sia in termini estetici, sia in termini tecnici – specie per quanto riguarda le specifiche e le componenti interne, le velocità massima, la tenuta su strada. Molto di frequente è anche l’accessorio l’oggetto del collezionare. In particolar modo gli orologi – delle marche più prestigiose e di fattura pregiata – acquisiscono fascino non solo per il valore fine a se stesso, ma anche per quello che l’accessorio è capace di acquisire nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *